Riti per togliere fatture di magia nera e malocchio

Studio Esoterico ha una percentuale del 95% circa di casi risolti e si pone tra gli studi di magia con il più alto numero di interventi andati a buon fine e di riti per togliere fatture di magia nera.

Esistono due macrocategorie di malefici da cui difendersi o liberarsi nel caso si sia già stati colpiti, si tratta delle fatture e del malocchio. Parliamo chiaramente di magia nera, quindi di rituali operati deliberatamente per danneggiare qualcuno e portargli sofferenza. Non sempre è semplice riconoscere i sintomi di una fattura, in quanto spesso vengono confusi con altre cause e ancora più spesso la persona colpita non crede a questo tipo di pratiche. Le fatture di magia nera esistono, il malocchio esiste e tutto quello che riguarda negatività e malefici può procurare effetti e conseguenze impensabili. Ginevra non esegue comunque malefici di nessun tipo, rigettando qualsiasi pratica magica finalizzata a danneggiare e procurare sofferenza a una persona.

Cos’è una fattura nera

Descrivere nel dettaglio tutte le forme di fattura è impossibile perché sono troppo varie e lo stesso genere di maleficio può assumere connotazioni diverse a seconda della magia usata. Una fattura malefica eseguita con la magia voodoo è diversa da una eseguita con la magia brasiliana, a sua volta diversa da una fattura di stregoneria e così via. A grandi linee i riti di magia nera più richiesti sono le fatture di odio, le fatture di distruzione, le fatture di allontanamento, separazione o divisione per rompere un matrimonio / fidanzamento, le fatture per putrefazione e le fatture di morte. Sono molto frequenti le fatture per far lasciare una coppia e per dividere due persone, in quanto per ottenere una donna o un uomo già impegnato ci si rivolge sempre più spesso a rituali di rottura.

I sintomi di un rituale o fattura di allontanamento sono palesi e vedono il partner allontanarsi progressivamente o improvvisamente dall’altra persona. Ci sono poi altri rituali più o meno diffusi come ad esempio i riti per interrompere una gravidanza, i riti di vendetta contro un ex o una persona nemica, le macumbe, i riti voodoo o vudù, le fatture siciliane, le maledizioni e i malefici di morte o fatture di morte. Ginevra risponde in privato su come togliere una fattura e come difendersi dalle fatture di morte, non chiederle quindi come farle, sia fai da te che con il limone o con feticci, perché non è questo il suo modo di intendere la magia.

A parte le fatture di morte, per le quali non è nemmeno il caso di spendere troppe parole vista l’atrocità dello scopo finale, i sintomi di una fattura possono essere mal di testa, stanchezza persistente, infelicità, crisi nella coppia, problemi sessuali, fallimenti lavorativi, frequentazione di cattive compagnie, atteggiamenti aggressivi e isolamento dal mondo esterno, sofferenza enorme. Nella maggior parte dei casi i problemi appena elencati sono dovuti ad altre cause, anche di natura medica, ma nel momento in cui è stato accertato che su altri fronti non esiste niente di anomalo è consigliabile chiedere un parere a Ginevra per sapere se si è sotto fattura.

Il malocchio: cos’è e come toglierlo

Il malocchio è un’altra forma di magia nera che consiste nell’emanazione di energie negative o negatività attraverso lo sguardo. Si differenzia dalle fatture di magia nera perché non prevede l’esecuzione di un rituale per essere lanciato, ma causa comunque sofferenza alla vittima e quando presente deve essere rimosso al più presto. Ginevra raccomanda sempre di evitare le pratiche fai da te e quindi di non affidarsi a riti per liberarsi dal malocchio da soli o a preghiere per togliere il malocchio, i rimedi fatti in casa come il rito con olio e forbici non servono a risolvere il problema.

I sintomi del malocchio sono impedimenti in ogni settore, sfortuna cronica, difficoltà in amore, fallimenti ripetuti e inspiegabili. A volte Ginevra sente parlare di formule di magia nera per fare il malocchio su fotografia ma questo non è possibile, il malocchio può essere scagliato solo guardando la vittima e non può essere operato a distanza. Il malocchio esiste davvero e sottovalutarlo è un grave errore, anche se molte persone fanno finta di niente e ignorano come scoprire se si ha il malocchio, come toglierlo e come rimandarlo indietro.

Controfatture in magia bianca e nera

Al contrario di quello che si può pensare, la magia nera non viene usata solo per malefici e rituali d’amore ma anche per annullare altri riti neri. Tutto dipende dal tipo di fattura, malocchio o maledizione che è stata fatta, a volte si può ricorrere alla magia bianca per eliminare un maleficio o per togliere la negatività da una persona e dalla casa ma in altri casi si deve necessariamente impiegare la magia nera. Ginevra opera controfatture potenti e risolutive per togliere fatture e malocchio, per liberare da maledizioni antiche e recenti, per annullare una maledizione familiare o bloccare chi vuole lanciarla a distanza su fotografia.

Opera solo a fin di bene, lo ha ricordato più volte nel suo sito, e non accetta quindi richieste su come usare formule e preghiere per maledire una persona, come fare una fattura, come mandare una maledizione a qualcuno, come lanciare o fare una maledizione di morte, come fare una fattura a morte o un maleficio di morte, come operare una fattura di odio per fare del male a una persona a distanza o come togliersi da soli una maledizione o la negatività. La magia nera esiste, sono gli stessi ministri di culto a confermarlo. Se pensi di essere stato colpito/a da un maleficio contatta Ginevra senza perdere altro tempo, non è detto che si tratti necessariamente di magia nera ma un’analisi precisa e dettagliata potrà confermare o meno i tuoi sospetti.